venerdì 1 settembre 2017



Si è appena concluso il mese più caldo dell’anno e noi di FlyComiso siamo lieti di poter condividere con voi i numeri che, ricordiamo, come sempre, non sono ufficiali e che quindi sono sempre soggetti ad un certo tasso d’errore che correggeremo non appena Assaeroporti pubblicherà i dati di traffico ufficiali. Intanto però, possiamo anticiparvi che Agosto 2017 ha registrato circa 45379 passeggeri, che sommati ai dati dei mesi precedenti portano la cifra totale fino al 31 Agosto di 299381 unità. Agosto 2017 tuttavia perde, rispetto allo stesso mese del 2016, circa 750 passeggeri. Approfondendo i dati rotta per rotta, ecco i risultati: 

ROMA FCO: rotta nazionale operata 4 volte a settimana che verrà sostituita a partire da fine Ottobre con Roma Ciampino, ha registrato ad Agosto circa 5910 passeggeri con LF: 92%, -1% rispetto a Luglio scorso.

MILANO MXP: unica rotta a Comiso con frequenza giornaliera ha registrato oltre 10710 passeggeri con LF: 86%, in perdita del 6% rispetto a Luglio. Il dato è facilmente spiegato poiché, considerando il mese di altissima stagione, i voli in entrata a Comiso sono stati quasi completamente sold out per le prime due settimane, mentre soprattutto nelle ultime due settimane hanno subito un grosso calo favorendo invece quelli in uscita.

PISA: terza ed ultima rotta nazionale operata dagli irlandesi di Ryanair, con frequenza identica a Roma FCO, ha registrato circa 5900 passeggeri con LF: 92%, in calo del 3% rispetto a Luglio scorso.

LONDRA STN: nell’attesa della pubblicazione da parte della Civil Aviation Authority (CAA) inglese de dati ufficiali relativi ancora al mese di Luglio e quindi anche di Agosto, possiamo anticiparvi che i passeggeri sono stati circa 2830 con LF: 94%, +6% rispetto Luglio. Come sempre, non appena disponibili, pubblicheremo i dati di traffico ufficiali correggendo eventuali nostri errori.

BRUXELLES CRL: con frequenza bisettimanale, sono stati circa 2840 i passeggeri che hanno volato su questa tratta con LF: 94%, dato praticamente identico rispetto a Luglio.

FRANCOFORTE HHN: insieme a Bruxelles è la seconda rotta internazionale con frequenza bisettimanale che viene operata tutto l’anno. I passeggeri sono quindi stati circa 3269 con LF: 96% e anche in questo caso il dato è immutato rispetto al mese di Luglio.

DUSSELDORF NRN: seconda rotta tedesca con frequenza bisettimanale ma di tipo stagionale. Terminerà durante la prima settimana di Novembre. Ottimi risultati comunque con circa 2740 passeggeri e LF: 91% in aumento rispetto a Luglio del 3%.

DUBLINO: ultima internazionale stagionale operata da Ryanair, ha registrato circa 2930 passeggeri con LF: 86%, in aumento del 2% rispetto a Luglio. 


venerdì 11 agosto 2017



E’ una notizia non ufficiale che abbiamo scovato direttamente dal timetable dell’Aeroporto “Ben Gurion” di Tel Aviv. Sembra infatti che non più Arkìa, ma l’italiana Neos Air opererà 3 voli tra Tel Aviv e l’Aeroporto di Comiso dai primi a metà Ottobre 2017. Il primo volo è previsto per il 4 Ottobre, mentre i successivi sono previsti per il 9 e il 14 Ottobre. Probabilmente l’aeromobile scelto sarà un B737-800. Di seguito i dati più specifici dei voli.





martedì 1 agosto 2017



Ogni fine mese noi di FlyComiso ci impegnamo a fornire ai nostri attenti lettori i risultati del mese appena trascorso. Lo facciamo in modo non ufficiale ed esponendo numeri frutto esclusivo di nostri studi che nulla hanno a che fare con Soaco e con i dati ufficiali che però, non appena pubblicati da Assaeroporti, verranno eventualmente corretti ed aggiornati. Intanto però con un pizzico di orgoglio possiamo affermare che Luglio 2017 ha registrato quasi 51 mila passeggeri, più precisamente 50956 in 31 giorni. Ricordiamo altresì che Luglio 2016 ha registrato invece 47233 passeggeri, di cui circa 39429 di linea e circa 7350 charter. Nel 2017 quindi è evidente un aumento dei passeggeri charter ma come anche di linea. Precisiamo fin da subito, comunque, che i tassi di riempimento della maggior parte di voli, come vedrete fra poco, segneranno il segno meno, ma la ragione è presto detta: il paragone è fatto con il mese scorso di Giugno che contava 30 giorni, quindi molti voli con posti in meno ma LF più alto. Nonostante tutto, dalla sua apertura, Comiso Airport non ha mai registrato un traffico cosi elevato di utenti in un solo mese. Il computo totale quindi da Gennaio a Luglio 2017 sale quindi a 254000 passeggeri. Ecco invece i dati più approfonditi rotta per rotta:


ROMA FCO: grandi soddisfazioni grazie agli oltre 6300 passeggeri e LF: 93%, in aumento del 2% rispetto al mese di Giugno scorso. 

MILANO MXP: circa 10780 passeggeri hanno volato tra Comiso e Milano Malpensa quotidianamente con Ryanair. Il LF registrato è pertanto del 92% in calo, per i motivi sopra spiegati, del 2%.

PISA: tra le nazionali e ancor meglio, tra le rotte (Roma) operate 4 volte a settimana, è quella con il LF maggiore. Sono infatti stati oltre 6460 i passeggeri che hanno volato su questa direttrice registrando un tasso di riempimento del 95% in calo dell’1% rispetto a Giugno. 




LONDRA STN: sono stati circa 3009 con un LF: 88% in calo del 4% rispetto a Giugno, i passeggeri cha hanno volato su questa direttrice. Come sempre, e come vale per tutti gli altri dati, sarà nostra cura comunicare eventuali correzioni non appena l’ente inglese (CAA) preposto al controllo dei dati di traffico, rilascerà i dati ufficiali. 

BRUXELLES CRL: circa 3200 passeggeri hanno volato da/per Charleroi. Il LF ammonta al 94% con un aumento del 4% rispetto a Giugno scorso. 

FRANCOFORTE HHN: migliore in assoluto tra tutte le rotte operate a Comiso. Sono infatti stati circa 3250 con LF: 96% in calo dell’1% rispetto a Giugno. 

DUSSELDORF NRN: seconda rotta tedesca operata da Comiso da Ryanair, ha registrato oltre 3000 passeggeri con LF: 88.

DUBLINO: I passeggeri sono stati 2980 con LF: 88%, in aumento rispetto a Giugno dell’8%. 

Pochi ed incerti sono i dati a nostra disposizione relativi ad Alitalia. Considerando tuttavia un ottimo LF, i passeggeri dovrebbero aver superato il migliaio con ottimi LF.