sabato 1 febbraio 2020

Il primo mese di questo 2020 non inizia nel migliore dei modi, anzi. Molto brevemente e certamente speranzosi in attesa a breve di tempi migliori già annunciati grazie all’arrivo di Blue Air su Torino a partire dal prossimo Aprile, possiamo anticiparvi che Gennaio 2020 ha registrato appena 16100 passeggeri circa. Sono circa 8200 i passeggeri persi rispetto a Gennaio 2019 che già di suo non brillò in questo senso. Come al solito, restiamo in attesa della pubblicazione dei dati ufficiali che verranno pubblicati da Assaeroporti per correggere e comunicarvi il dato corretto. Nello specifico, rotta per rotta:

MILANO MXP: circa 7300 passeggeri con LF: 81%. 

PISA: circa 2770 passeggeri con LF: 79%

BRUXELLES CRL: 3100 passeggeri con LF: 82%

FRANCOFORTE HHN: 2690 passeggeri con LF: 79%

giovedì 2 gennaio 2020


BUON ANNO A TUTTI DALLO STAFF FLYCOMISO! 

Il 2019 certo non è stato il migliore degli anni, anzi, probabilmente potremmo definirlo il peggiore quanto meno dal punto di vista statistico. Mese per mese, tutto l’anno, abbiamo avuto l’onere e purtroppo il dis-piacere di comunicarvi i numeri in costante perdita dell’aeroporto. E tuttavia il 2019 si è concluso con un colpo di scena che ci fa stavolta concretamente ben sperare per il 2020 appena iniziato. Ci riferiamo chiaramente alla nomina di Rosario Dibennardo come A.D. di Soaco (carica mai ricoperta dallo stesso fino ad ora, poiché, lo ricordiamo, in precedenza era stato il Presidente con poteri e compiti differenti rispetto alla carica attuale) e quasi “casualmente” all’arrivo finalmente dopo anni e anni di finti proclami di BlueAir con il volo da/per Torino. Fatta questa doverosa premessa cominciamo ad elencare qualche dato che come al solito saremo lieti di correggere e darvene comunicazione non appena Assaeroporti pubblicherà quelli ufficiali.
Ebbene, il 2019 si è chiuso per Comiso con appena 352220 passeggeri. Nel 2018, anno che tuttavia non brillò in fatto di numeri, i passeggeri furono 424487 determinando pertanto un calo di circa 72200 passeggeri. Un dato allarmante causato dai numerosissimi tagli adoperati da Ryanair sia in stagione invernale che soprattutto nell’estiva e dal calo dei voli charter fiorenti invece negli anni passati. Per quanto riguarda invece i numeri di Dicembre 2019, che ha registrato circa 16180 passeggeri, ecco i dati rotta per rotta: 


MILANO MXP: circa 7140 passeggeri con LF: 86%, in calo del 2% rispetto a Novembre. I voli arrivati e/o partiti in sold out sono stati 261 in tutto l’anno. 

PISA: circa 3700 passeggeri con LF: 89%, in aumento del 2% rispetto a Novembre. I voli arrivati e/o partiti in sold out sono stati 93. 

BRUXELLES CRL: circa 3100 passeggeri con LF: 91% in forte crescita del 7% rispetto a Novembre. I voli arrivati e/o partiti in sold out sono stati 58. 

FRANCOFORTE HHN: circa 2600 passeggeri con LF: 87% in forte crescita dell’8% rispetto a Novembre. I voli arrivati e/o partiti in sold out sono stati 57.

I sold out complessivi del Roma FCO/CIA del 2019 sono stati 79 (72 per FCO e 7 per CIA). Nulla di nuovo al momento per quanto riguarda la ormai leggendaria Continuità Territoriale. 


lunedì 2 dicembre 2019


Come purtroppo vi avevamo anticipato già ad Ottobre scorso, Novembre 2019 non ha certamente brillato, anzi. Senza dilungarci troppo su discussioni che già tutti conosciamo a menadito e che ormai non è più neanche il caso di iniziare Novembre 2019 ha registrato appena 15530 passeggeri. Nel 2018 erano stati 23461, oltre 7900 passeggeri in più. Come sempre, non appena Assaeroporti pubblicherà i dati corretti ed aggiornati, sarà nostra cura darvene comunicazione. Intanto, le quattro rotte operative in atto a Comiso hanno registrato: 


MILANO MXP: 7300 passeggeri, LF: 88% in aumento del 2% rispetto ad Ottobre;

PISA: divenuto ormai bisettimanale con voli solo il Lunedì e Venerdì registra appena 2960 passeggeri con LF: 87%, in calo del 2% rispetto ad Ottobre;

BRUXELLES CRL: 2850 passeggeri circa con LF: 84%, in calo dell’8% rispetto ad Ottobre;

FRANCOFORTE HHN: 2400 passeggeri circa con LF: 74% in calo del 16% rispetto ad Ottobre. 

Nessun aggiornamento sui bandi per la Continuità Territoriale di cui tanto si è parlato e tuttavia, fonti web danno quasi per certo un Comiso – Torino con BlueAir dalla summer 2020, peccato però, che il volo non sia al momento presente nei menù a tendina della compagnia.