mercoledì 26 novembre 2014

Un gruppo di studenti del Liceo Scientifico “E. Majorana” di Caltagirone, in provincia di Catania, è recentemente partito dall’Aeroporto di Comiso, con un volo di linea Ryanair diretto all’aeroporto di Londra Stansted, per realizzare uno stage di tre settimane in Inghilterra. Noi di Fly Comiso abbiamo intervistato uno dei docenti accompagnatori e abbiamo chiesto innanzitutto il motivo che ha portato il Liceo a scegliere il La Torre di Comiso. La prof.ssa De Grandi ci ha risposto che: “è stato esitato un Bando di Gara che richiedeva tra le caratteristiche la partenza e l’arrivo dagli aeroporti di Comiso e/o Catania. Visti i voli e gli orari è stato possibile effettuare la partenza dal La Torre di Comiso e il rientro al Bellini di Catania con un volo Easyjet”. Inevitabile chiedere quali siano state le impressioni riguardo alla nuova aerostazione e il docente ci ha risposto che: “ quasi nessuno dei
Il gruppo in attesa dell'imbarco al gate dell'Aeroporto di Comiso
partecipanti allo stage aveva mai usufruito dell’Aeroporto di Comiso e per molti è stata una vera sorpresa, sia per la sua architettura, sia per la comodità derivante dal fatto di poter raggiungere l’aeroporto in appena 35 minuti”.
Abbiamo poi chiesto alla professoressa se il Liceo di Caltagirone prevede di utilizzare ancora la struttura aeroportuale di Comiso e ci ha risposto che: “il Liceo ha già approvato, nell’ambito della progettazione d’Istituto, viaggi di istruzione in Italia, viaggi studio nel Regno Unito e scambi culturali negli Stati Uniti e tutta la progettazione dell’Istituzione scolastica dovrà essere realizzata nella scrupolosa osservanza delle procedure previste dalla normativa vigente in materia, ma sicuramente molti studenti, le rispettive famiglie e anche noi ci auguriamo di poter utilizzare in futuro un aeroporto che per tanti che vivono in aree periferiche e distanti risulta facilmente raggiungibile”.

Abbiamo infine rintracciato il Presidente So.A.Co (Società Aeroporto di Comiso) Rosario Dibennardo che ha espresso grande soddisfazione per la scelta del Liceo Scientifico di Caltagirone, affermando che: “ancora una volta, l’Aeroporto di Comiso si è rivelato una struttura strategica per tutta la Sicilia orientale . Auspichiamo anche che altre istituzioni scolastiche seguano l’esempio del Liceo di Caltagirone e da parte nostra continueremo a lavorare per ampliare le destinazioni da Comiso e per migliorare i servizi all'interno della struttura. Ringraziando il docente del Liceo Scientifico “E. Majorana” di Caltagirone e il Presidente Dibennardo per la disponibilità dimostrata nel rispondere alle nostre domande, auspichiamo anche noi di Fly Comiso un utilizzo sempre maggiore da parte delle scuole dell’Aeroporto di Comiso che aumentando, come abbiamo visto in questi giorni, il suo network di rotte, non ultima infatti è stata l’apertura delle rotte per Torino e Malta operate da Fly Hermes, oltre le altre rotte di linea operate da Ryanair per Roma, Londra, Bruxelles, Francoforte, Pisa e Dublino (solo estiva), susciti un interesse sempre maggiore anche delle scuole. 

0 commenti:

Posta un commento