martedì 2 dicembre 2014

Fly Comiso ha rivisitato le proprie stime sui flussi quotidiani di passeggeri di questo periodo e, sulla base dell’ultimo comunicato stampa So.A.Co, attraverso cui si avvisavano i lettori del raggiungimento dei 285 mila passeggeri, è orgogliosa di comunicare ai propri lettori e seguaci che, l’Aeroporto di Comiso ha già raggiunto e superato la fatidica soglia dei 300 mila passeggeri dal 1 Gennaio ad oggi. E’ un risultato importante se si considera che questa struttura è nata appena il 30 Maggio del 2013 e che già con un mese di anticipo rispetto alle stime So.A.Co ha superato la soglia
prevista dei 300 mila passeggeri. Fa riflettere soprattutto il superamento di tale soglia nonostante i pochi voli operati nella stagione invernale sia di Ryanair che riproporrà il volo per Dublino soltanto a partire dall’estate 2015 sia di Alitalia che, prima di tutti, ha confermato il volo da/per Milano Linate con le tre frequenze settimanali, volo che comunque, purtroppo, subirà per l’estate 2015 un decremento di frequenze che passeranno da tre a due. Il 2014 dunque, un anno non ancora terminato, segna un momento fondamentale della vita dell’aerostazione kasmenea divenendo l’anno della consacrazione dello scalo stesso. Importante è anche ricordare che, con l’inizio delle operazioni di Fly Hermes, che volerà da Comiso per Malta e Torino, tutti i giorni tranne il Sabato, il 2014 potrebbe riservare altre sorprese dal punto di vista statistico, con il raggiungimento dei 330 mila passeggeri. Si attende adesso l’ufficialità di So.A.Co, visto che, ricordiamo, come sempre i dati pubblicati nulla hanno a che vedere con So.A.Co, a mezzo stampa che porteremo alla vostra attenzione.


0 commenti:

Posta un commento