sabato 21 marzo 2015

E' notizia di pochi minuti fa, il probabile arrivo di nuovi voli charter dalla Russia. Tutto nasce da incontri che si stanno svolgendo anche in queste ore proprio a Mosca in occasione della MITT alla quale stanno partecipando il Sindaco di Comiso Spataro in rappresentanza di So.A.Co (Società Aeroporto di Comiso), Giovanni Occhipinti, vicepresidente Federalberghi ed altri rappresentanti. Sono stati acquisiti due contatti molto forti per l'inizio di voli charter, ancora da
Distretto Turistico all'MTT di Mosca. (Foto RagusaOggi)
confermare, grazie all'azione di Comarketing del Distretto Turistico in sinergia con Soaco, che da Mosca, addirittura con un volo a settimana, per tutto l'anno, arriveranno direttamente all'Aeroporto di Comiso per poi esplorare tutto il territorio che speriamo possa farsi trovare preparato ed accogliente, come solo la Sicilia e i siciliani, sanno fare. Il tutto nasce da una grande operazione di sinergia messa in campo dalle associazioni come Federalberghi, promotrice della tassa di soggiorno a Ragusa, dal Distretto Turistico, presieduto da Giovanni Occhipinti, che è al contempo vicepresidente Federalberghi, nel cui cda siedono anche il Presidente Soaco Rosario Dibennardo e l'AD Enzo Taverniti in rappresentanza, rispettivamente, di Federalberghi e Confindustria, ai quali si aggiunge il Sindaco Spataro, presidente del Comitato Strategico, in rappresentanza di tutti gli Enti pubblici. Numerosi sono i voli charter già programmati da So.A.Co e dai vari Tour Operator che vedremo arrivare questa estate all'Aeroporto di Comiso, grazie anche agli accordi presi alla BIT di Milano e all'ITB di Berlino. Infine, corre l'obbligo di informarvi che, Martedì prossimo è stata convocata una riunione proprio dal Presidente di Federalberghi Dibennardo, che si terrà a Ragusa, alla quale prenderanno parte tutti gli iscritti all'associazione nonchè Nico Torrisi, Presidente Regionale Federalberghi, Giuseppe Giannone, Presidente della CamCom Ragusa ed altri importanti attori del settore turistico, durante la quale verrà illustrato il progetto "Enjoy Life" e si discuterà di turismo partendo anche dalle infrastrutture a supporto come l'Aeroporto di Comiso e il Porto di Pozzallo. Vi terremo informati sugli eventuali sviluppi. 


0 commenti:

Posta un commento