mercoledì 1 aprile 2015

Si è appena concluso il mese di Marzo 2015 e noi di FlyComiso, come ormai facciamo ogni mese, vi illustriamo i dati di traffico di Marzo, frutto di nostre statistiche che nulla hanno a che fare con So.A.Co. Secondo i nostri studi, infatti, i passeggeri transitati presso l’Aeroporto di Comiso a Marzo sono stati oltre 24550. Dopo Gennaio, è proprio Marzo, fino ad ora, ad avere il maggior numero di passeggeri al mese ma siamo certi che con l’inizio della stagione estiva e l’inizio dei voli charter già programmati, il numero tenderà a salire vertiginosamente. Andando ad approfondire meglio le rotte, rileviamo che la Roma Ciampino (terminata il 29 Marzo e sostituita con un volo
da/per Roma Fiumicino sempre da Ryanair) – Comiso, ha registrato complessivamente ben 8700 passeggeri, con un LF (tasso riempimento voli) del 77%, ovvero circa il 3% in più rispetto al mese di Febbraio, grazie anche ai tre giorni di volo in più. Per quanto riguarda la seconda italiana operata da Ryanair, Pisa, anche in questo caso i passeggeri sono aumentati rispetto al mese di Febbraio. Sono infatti stati oltre 5700 i passeggeri transitati, registrando un LF: 84%, in calo di due punti percentuali rispetto a Febbraio, poiché il numero di voli di Marzo è stato maggiore rispetto a quelli di Febbraio. La terza rotta nazionale, questa volta operata dalla ex compagnia di bandiera Alitalia, è proprio Milano Linate. Non sono disponibili purtroppo dati precisi come quelli delle rotte Ryanair, ma con un calcolo approssimativo e considerando l’utilizzo di aeromobili di maggiori dimensioni, prevalentemente rappresentati dagli A319, mentre per tutto il periodo pasquale verranno utilizzati prevalentemente A320 e forse A321, anche questa rotta non ha deluso le aspettative trasportando oltre 1500 passeggeri anche se bisogna ricordare che almeno due voli sono stati cancellati per motivi di sciopero e che l’ultimo, che sarebbe dovuto essere il 31 Marzo, per ragioni ancora ignote, non è stato operato. I voli infatti riprenderanno da Venerdì 3 Aprile. Passando invece alle straniere, tutte targate Ryanair, ha sofferto più delle altre, ma meno rispetto al mese di Febbraio, la rotta da/per Londra Stansted che ha infatti chiuso il mese con 2651 passeggeri, un LF: 78%, comunque in aumento di ben 10 punti percentuali rispetto al mese di Febbraio. Questo resta comunque un dato da confermare, che aggiorneremo non appena la CAA (Civil Airport Authority) britannica pubblicherà le statistiche ufficiali. Per quanto riguarda la rotta da/per Bruxelles Charleroi, anch’essa confermata per la stagione estiva ed invernale 2015/2016 con una frequenza bisettimanale, come anche le altre tre straniere, ha chiuso il mese di Marzo registrando oltre 2740 passeggeri ed un LF: 82%, ovvero con il 7% in più rispetto al mese di Febbraio. L’ultima rotta internazionale è quella che ha regalato maggiori soddisfazioni. Francoforte Hahn ha infatti registrato oltre 2970 passeggeri, con un LF: 88% cioè con l’11% in più rispetto a Febbraio. La situazione dei bandi annunciati già oltre un mese fa resta ancora bloccata alla Provincia. Non sappiamo le cause che ostano alla pubblicazione di tali bandi, ma speriamo e ci auguriamo che saranno certamente validi e che possano essere presto superate per dare cosi inizio alle manifestazioni di interesse delle varie compagnie che vorranno partecipare e quindi ipotizzare una data di inizio delle nuove rotte. Nel frattempo è anche stata annunciata la possibilità di un volo intercontinentale che da Comiso arrivi a New York, ma le notizie sono ancora molto frammentate. Restiamo ancora in attesa di conoscere anche l'operativo del Roma FCO che verrà operato in estate da Alitalia, come lo scorso anno. Sarà nostro piacere e compito aggiornarvi non appena possibile.                                                                                                                                    



0 commenti:

Posta un commento