mercoledì 25 novembre 2015

Con un mese e qualche giorno di anticipo, Comiso segna un nuovo record. E’ stato superato, grazie ai voli odierni, il numero di passeggeri transitati nel 2014 che furono in totale 328 mila. Il dato è molto importante poiché bisogna notare che: 1. Nel 2015 non è stato aggiunto nessun nuovo volo se non dal
1 Dicembre 2015 (Malpensa di Ryanair) che quindi non influisce sul record appena stabilito; 2. E’ stato perso il volo, sebbene stagionale, per Kaunas e quello per Dublino è iniziato con un paio di mesi di ritardo (e cosi sarà nel 2016); 3. Sebbene il numero di voli charter effettuati sia stato leggermente maggiore del 2014, alcuni voli come quelli per i paesi scandinavi o quelli di TunisAir express, non sono stati operati a Comiso, dunque passeggeri in meno. Nonostante questo, Comiso ha raggiunto questo traguardo grazie a voli sempre più pieni rispetto all’anno scorso che hanno consentito di superare i 328 mila passeggeri con oltre un mese di anticipo e che, probabilmente, grazie all’arrivo della Milano Malpensa giornaliera dal 1 Dicembre in poi, consentirà di chiudere il 2016 a oltre 450 mila passeggeri.  Se inoltre verrà pubblicato il bando che prevede l’apertura di almeno 3 nuove rotte internazionali per il 2016, con l’aggiunta anche della nuova rotta Ryanair per Dusseldorf Weeze dal 1 Aprile 2016, i classici voli charter e speriamo l’apertura delle tre nazionali che tutti chiediamo a gran voce da tempo immemore, per Bologna, Verona e Torino, si può sperare di raggiungere e superare la fatidica soglia dei 500 mila passeggeri l’anno.


0 commenti:

Posta un commento