domenica 1 maggio 2016


Nell’augurare a tutti i nostri lettori una serena festa del 1 Maggio, noi di FlyComiso siamo orgogliosi di illustrarvi i numeri ottenuti dall’Aeroporto di Comiso relativi al mese di Aprile. Come sempre, precisiamo che si tratta di numeri frutto di nostri studi che, non essendo ufficiali, potrebbero essere passibili di qualche errore che tuttavia correggeremo non appena Assaeroporti pubblicherà i dati ufficiali. Dopo aver fatto questa doverosa quanto consueta precisazione, vi comunichiamo subito che Aprile 2016 ha registrato oltre 40 mila passeggeri. E’ senza dubbio uno dei risultati migliori di sempre a Comiso e, il tanto atteso calo di passeggeri dovuto alla riduzione assurda, insensata e immotivata, non si è verificato anche grazie ai 5 voli dirottati da Catania a Comiso a seguito dell'emergenza Air Vallee verificatasi ieri a Catania. Infatti Aprile ha avuto oltre 7 mila passeggeri in più rispetto a Marzo 2016 e le motivazioni sono molteplici. In primo luogo l’inizio della stagione charter, con i voli Transavia, Hop! e Thomas Cook,  ha influito certamente in modo positivo trasportando a Comiso oltre 4000 passeggeri. Oltre i voli charter, l’avvio di una nuova rotta tedesca, quella da/per Dusseldorf Weeze ha permesso a Comiso di ottenere questo nuovo dato positivo considerando che nel 2015, Aprile chiuse con 25 mila passeggeri, quindi con quasi 15 mila passeggeri in meno rispetto al 2016. Andando a valutare i dati, rotta per rotta:



ROMA FCO – COMISO – ROMA FCO: 5950 PASSEGGERI, LF: 93%
Come previsto, questa rotta ha perso quasi 2500 passeggeri rispetto a Marzo 2015. Tuttavia il LF (load factor, tasso riempimento voli) è aumentato del 9% poiché essendoci meno voli, questi sono stati notevolmente più pieni, prova ne sono i numerosi sold out verificatisi durante tutto il mese. 

MILANO MXP – COMISO – MILANO MXP: 9770 PASSEGGERI, LF: 86%
Anche questa rotta è in leggero calo rispetto a Marzo 2016. Il LF è infatti sceso del 3% rispetto a Marzo ma questo è stato presumibilmente causato dai voli persi ad inizio Aprile a seguito del forte vento a Comiso che portò alcuni voli da/per Milano Malpensa a Catania. 

PISA – COMISO – PISA: 6020 PASSEGGERI, LF: 94%
Rispetto a Marzo 2016 il LF subisce un aumento importante del 9%. Nonostante il numero di posti maggiore rispetto al mese scorso, a causa di un volo in più, tutti i voli sono stati mediamente più pieni e anche in questo caso, numerosi sono stati i sold out in entrata ed in uscita. Ricordiamo che a partire dal mese di Maggio questa rotta verrà operata anche il Martedì portando quindi a 5 volte a settimana i voli che collegheranno Pisa a Comiso. 

LONDRA STN – COMISO – LONDRA STN: 2940 PASSEGGERI, LF: 87%
Tra le internazionali, Londra subisce un aumento del LF del 2% rispetto a Marzo. Come sempre però, attendiamo la pubblicazione dei dati ufficiali da parte dell’ente britannico preposto per confermare o correggere questo dato. Resta ancora incertezza sul prolungamento di questa rotta anche per la stagione invernale 2016-2017, come è stata fino a quest’anno, poiché la rotta non risulta ancora caricata sul sito Ryanair. Ci auguriamo che anche per questa vicenda possa essere scritto il lieto fine. 

BRUXELLES CRL – COMISO – BRUXELLES CRL: 3090 PASSEGGERI, LF: 91%
Dopo Londra, un’altra rotta internazionale fondamentale a Comiso è proprio Charleroi che segna un importante aumento del LF che sale di 6 punti percentuali rispetto a Marzo. 

FRANCOFORTE HHN – COMISO – FRANCOFORTE HHN: 2900 PASSEGGERI, LF:96%
La più vecchia tra le due rotte tedesche segna ad Aprile il più alto LF su base mensile mai registrato a Comiso. Complici i numerosissimi sold out durante tutto il mese e, un volo in meno rispetto a Marzo, il LF ha subito un incremento, rispetto a Marzo del 3%. 

DUSSELDORF NRN – COMISO – DUSSELDORF NRN: 2700 PASSEGGERI, LF: 80%
È la seconda rotta tedesca operata da Ryanair a Comiso ed è senza ombra di dubbio la rotta che, nonostante nuovissima (è iniziata il 1 Aprile) ha registrato un LF così alto. Attualmente la rotta è stata programmata soltanto per la stagione estiva e terminerà ad Ottobre. Considerando però questi magnifici risultati e ricordando che anche Francoforte venne inizialmente programmata come stagionale, ci auguriamo che anche questa tratta possa essere confermata anche per l’inverno 2016-2017. 


Non essendo in nostro possesso dati quanto meno verificabili per i voli da/per Milano Linate operati da Alitalia, preferiamo non lanciarci in analisi basate su pochi e incerti dati. L’ex compagnia di bandiera comunque già dal mese di Aprile ha iniziato a volare su Comiso con aeromobili più capienti rispetto all’inverno scorso, come gli Airbus319 e 320. Anche su questa tratta domina l’incertezza in quanto non risulta attualmente in vendita per l’inverno 2016-2017. Infine, ricorderemo Aprile anche per la clamorosa marcia indietro di Tourgest che, dopo aver annunciato in pompa magna i voli per Parma e Bergamo, ha deciso di spostare da Comiso a Catania le proprie operazioni anche se, come abbiamo già scritto e come è possibile notare sul loro sito ufficiale, non è ancora in vendita il Catania – Bergamo di Tourgest, operato da Mistral Air, ma avendo già approfondito la vicenda, preferiamo non dilungarci ulteriormente.


0 commenti:

Posta un commento