martedì 1 novembre 2016

Per la decima volta del 2016, FlyComiso è orgogliosa di illustrarvi i dati relativi al mese di Ottobre appena conclusosi. Come al solito, corre l’obbligo di specificare che tali risultati sono frutto di studi indipendenti di FlyComiso che nulla hanno a che vedere con So.A.Co e che provvederemo a correggere non appena Assaeroporti pubblicherà quelli ufficiali. 
Premesso ciò, possiamo anticiparvi che Ottobre 2016 ha registrato oltre 39660 passeggeri , cioè oltre 7700 passeggeri in più rispetto allo stesso mese del 2015. Rispetto a Settembre però, quando ancora operavano la maggior parte dei charter e i voli stagionali erano ancora in attività, Ottobre segna un brusco calo di quasi 6 mila unità. Un calo fisiologico, atteso, ma ovviamente mai piacevole. Andando a valutare tutte le rotte attive singolarmente, questo è quello che è accaduto:

ROMA FCO – COMISO – ROMA FCO: non smetteremo mai di dirlo: rotta fondamentale ridimensionata da 7 a 4 voli a settimana già da mesi che addirittura a Novembre subisce un ulteriore perdita di un volo a settimana, diventando trisettimanale. Verrà eliminato infatti il volo del Mercoledì nonostante a Ottobre i passeggeri che hanno utilizzato questa tratta siano stati oltre 6360 con un LF (tasso riempimento voli):94%, cioè l’1% in più rispetto al mese di Settembre. Speravamo che tramite il bando per la Continuità Territoriale venisse sanata questa indecente situazione, ma per il momento, abbiamo perso questa speranza.

MILANO MXP – COMISO – MILANO MXP: unica rotta operata giornalmente da Ryanair che non smette di dare soddisfazioni dal 1 Dicembre del 2015, quando fu aperta. Nonostante da pochissimi giorni gli irlandesi abbiano aperto proprio a Catania Fontanarossa la stessa rotta addirittura con 4 voli al giorno per Malpensa, a Comiso non si è registrato nessun calo, anche se, chiaramente, è ancora un po’ prematuro affermarlo, ma i dati ci fanno ben sperare. Sono infatti stati oltre 11170 i passeggeri su questa tratta con LF: 95%, tasso uguale a quello di Settembre scorso.

PISA – COMISO – PISA: anche su questa rotta siamo costretti ad esprimere il nostro più grande sdegno poiché nonostante i magnifici numeri registrati costantemente, come sulla Roma FCO, anche Pisa a Novembre perderà il volo del Mercoledì. Perché? Per favorire chi? Domande che non troveranno risposte, ma solo supposizioni che lasciamo ad ognuno di voi.



Nonostante tutto, a Ottobre Pisa ha registrato ben 6500 passeggeri con LF: 96%, cioè il 3% in più rispetto al mese di Settembre, eppure a Novembre viene ridimensionata. Che assurdità tutta irlandese.
                                       
LONDRA STN – COMISO – LONDRA STN: per la terza volta in questa pagina dobbiamo esprimere rabbia e delusione. Questa rotta, aperta dal primo momento a Comiso, è stata ridimensionata passando da annuale a stagionale. L’ultimo volo previsto fino alla prossima estate sarà infatti operato oggi 1 Novembre. I passeggeri che hanno volato da/per Londra sono stati dunque 2650 con LF:88%, cioè il 5% in meno rispetto a Settembre. Ci riserviamo, come al solito, di correggere il dato non appena la CAA britannica pubblicherà quelli ufficiali.

BRUXELLES CRL – COMISO – BRUXELLES CRL: tra le internazionali targate Ryanair si posiziona al secondo posto, dopo Francoforte in termini di numero di passeggeri e LF che sono stati circa 3230 con 95% rispettivamente, con un +2% rispetto a Settembre. Un dato davvero importante a Ottobre.

FRANCOFORTE HHN – COMISO – FRANCOFORTE HHN: come anticipato, questa è la rotta regina tra le internazionali operate bi settimanalmente. Sono stati infatti oltre 3370 i passeggeri che hanno utilizzato questa tratta con LF: 99%, con un +1% rispetto a Settembre, dato che su base mensile, mai si era registrato a Comiso e che dovrebbe portare quanto meno a una profonda riflessione su un suo aumento almeno a trisettimanale.

DUSSELDORF  NRN – COMISO – DUSSELDORF NRN: seconda rotta internazionale di tipo stagionale terminata a Ottobre e che verrà riproposta a nell’estate 2017 visti gli ottimi risultati registrati. Sono stati infatti oltre 2690 i passeggeri che hanno volato da/per Weeze con un LF: 89%, in aumento del 3% rispetto a Settembre 2016


0 commenti:

Posta un commento