giovedì 1 dicembre 2016

Oggi, 1 Dicembre 2016, come ogni primo del mese , noi di FlyComiso possiamo anticiparvi tutti i Assaeroporti pubblichi i dati ufficiali. L’entusiasmo è purtroppo a livelli minimi così come la speranza, ma nessuna delle due cose scomparirà mai del tutto. Novembre è un mese storicamente povero di passeggeri. Lo è stato nel 2015 quando i passeggeri non superarono 26040 unità e lo è stato anche quest’anno con un aggravante in più: Ryanair, che opera a Comiso dal 2013, durante tutto il mese scorso ha deliberatamente e unilateralmente deciso di eliminare 1 volo a settimana sia sulla rotta da/per Roma FCO, già vergognosamente ridotta a 4 voli a settimana in modo inspiegabile, sia sulla rotta da/per Pisa, trasformando le due rotte che rendono di più oltre Malpensa, in trisettimanali. Nonostante tutto, Novembre ha chiuso con segno positivo in termini di passeggeri, se paragonato allo stesso mese del 2015. Drastico invece è stato il calo rispetto ad Ottobre 2016. Ma entriamo nel dettaglio. Novembre 2016 ha registrato 26190 passeggeri, cioè 156 in più rispetto a Novembre 2015, me ben 13278 passeggeri in meno rispetto ad Ottobre scorso. Certo ad Ottobre c’erano ancora i voli charter e tutte le frequenze dei voli erano regolari. In aggiunta, c’era anche il bisettimanale da/per Londra terminato invece durante la prima settimana di Novembre. Anche quest’altra tegola su Comiso: il volo da/per Londra diventato stagionale invece che annuale. Ma quale logica usano gli irlandesi? Un dubbio ce l’abbiamo, ma preferiamo tenerlo per noi, per ora. Andiamo ora a valutare le poche rotte ormai servite da Ryanair il mese scorso una per una:
numeri di Novembre in attesa che

FCO – CIY – FCO: Come anticipato, questa rotta già ridotta a 4 a settimana, a Novembre è stata ulteriormente ridotta a 3 voli a settimana per cui è chiaro che non può esserci un paragone con Ottobre proprio perché i due estremi dell’equazione non sono uguali. In ogni caso questa rotta ha registrato circa 4480 passeggeri e LF: 89%, il 5% in meno rispetto a Ottobre scorso. Da Dicembre in poi comunque verrà ripristinato il 4 volo a settimana per cui la rotta ritornerà con frequenza quadrisettimanale.

MXP – CIY – MXP: unico volo giornaliero ancora incredibilmente non intaccato da incredibili riduzioni a distanza esattamente di un anno dalla sua apertura. Da Dicembre in poi sarà finalmente possibile fare un paragone con l’anno precedente. Attualmente, possiamo anticiparvi che i passeggeri che hanno utilizzato questa tratta sono stati oltre 10170 con LF: 90%, il 5% in meno rispetto a Ottobre. Oltre al normale calo di passeggeri di Novembre che tutte le rotte subiscono generalmente, Malpensa potrebbe iniziare a soffrire i 4 voli giornalieri operati a Catania dalla stessa Ryanair, ma ci sempre un po’ presto per trarre con sicurezza questa conclusione.

PSA – CIY – PSA: anche questa rotta, come già ricordato sopra, ridotta da 4 a 3 voli a settimana. Una vergogna che non trova spiegazioni logiche che invece ci piacerebbe ricevere da qualcuno che sappia qualcosa di serio e ufficiale. I passeggeri che hanno volato da/per Pisa sono stati oltre 4470 con LF: 91%, anche questa, come le precedenti due, in calo del 5% rispetto a Ottobre 2016.



CRL – CIY – CRL: rotta storica ancora rimasta intatta a Comiso con frequenza bisettimanale. I passeggeri che ne hanno usufruito sono stati circa 2660 con LF: 88%, invariato rispetto a Ottobre scorso.

HHN – CIY – HHN: unica rotta tedesca rimasta a Comiso dopo la chiusura della rotta stagionale da/per Dusseldorf Weeze che ha dato enormi soddisfazioni al punto che verrà riproposta anche per la stagione estiva 2017. Incredibilmente, tutti i voli da Comiso a Francoforte Hahn di Novembre hanno registrato il tutto esaurito. Minore è stato invece il numero di passeggeri che ha volato da Francoforte a Comiso. In totale sono stati oltre 3000 i passeggeri su questa direttrice con LF: 99%, invariato rispetto ad Ottobre 2016.




0 commenti:

Posta un commento