mercoledì 1 marzo 2017

Si è concluso ieri il mese di Febbraio 2017 e come di consueto vi proponiamo le statistiche relative al traffico del mese appena trascorso considerando che non appena verranno pubblicate quelle ufficiali da parte di Assaeroporti saremo pronti a correggere i nostri dati. Come da titolo dunque, non possiamo non iniziare dicendo che Febbraio 2017 ha registrato oltre 23300 passeggeri perdendo, rispetto a Febbraio 2016 oltre 10400 passeggeri. Una sberla come poche di cui vi avevamo già parlato nell’articolo relativo alle statistiche di Gennaio spiegando anche i motivi che, per precisione, riportiamo anche qui. Il calo di questo mese non è stato causato da un minor riempimento dei voli attualmente operati a Comiso (come vedremo a breve nel dettaglio), ma dalle riduzioni che sono state operate (come a Gennaio) a Febbraio. In particolare quest’anno a Comiso non è stato operato il volo da/per Roma FCO con frequenza giornaliera, anzi, lo stesso per due settimane su quattro è stato operato appena 3 volte a settimana e solo le ultime due è ritornato a 4 volte settimanali. Stesso identico discorso vale per Pisa che però ha perso solo un volo a settimana. Totale assenza quest’anno invece dei voli da/per Londra Stansted e Milano Linate (di Alitalia) che invece erano presenti l’anno scorso. Questi i motivi del calo di passeggeri cosi importante che però già da fine Marzo in poi dovrebbero sparire considerando il ritorno del volo per Londra che almeno in parte compenserà. Aggiungiamo, per completezza, che i passeggeri fin’ora transitati dall’Aeroporto di Comiso da inizio anno a ora sono in totale oltre 49600, che sommati a quelli degli anni precedenti portano il totale a 1294611. Andando nel dettaglio delle rotte, ecco tutti i numeri:


ROMA FCO: rotta che, come summenzionato, è stata operata con frequenza trisettimanale per le prime due settimane del mese e che è ritornata a 4 frequenze nelle ultime due settimane. I passeggeri transitati sono stati pertanto oltre 4400 con LF: 83%, cioè il 3% in aumento rispetto al mese di Gennaio. Questo accade, come per gli altri voli di Febbraio, poiché il numero degli stessi è inferiore rispetto a Gennaio, visto che Febbraio conta solo 28 giorni.

MILANO MXP:  una rotta giornaliera a Comiso, ha registrato oltre 8620 passeggeri con LF: 81%, in crescita del 4% rispetto a Gennaio scorso.

PISA: come nel caso della Roma FCO, anche Pisa è stata ridotta a trisettimanale nelle prime due settimane del mese per ritornare alla frequenza originale di 4 voli a settimana durante le ultime due settimane. Meno voli dunque, considerando i 28 giorni di Febbraio che hanno comunque registrato oltre 4790 passeggeri con LF: 91% in crescita del 12% rispetto a Gennaio.

BRUXELLES CRL: rotta internazionale con frequenza bisettimanale a Comiso che ha registrato oltre 2670 passeggeri con LF: 88%, anche questa in crescita del 3% rispetto a Gennaio.


FRANCOFORTE HHN: prima tra le internazionali operate da Ryanair a Comiso per numero di passeggeri e LF. Sono stati infatti oltre 2800 i passeggeri che hanno volato su questa direttrice con LF: 93%, percentuale identica al mese scorso



0 commenti:

Posta un commento