giovedì 1 giugno 2017

Appena terminato il mese di Maggio 2017, come di consueto, noi di FlyComiso cerchiamo di proporvi il frutto dei nostri calcoli approssimativi sul traffico dell’Aeroporto degli Iblei. Puntualizziamo, come sempre, che il calcolo da noi utilizzato deriva unicamente dal nostro impegno e dalla nostra passione per l’Aeroporto di Comiso e che in quanto tale sarà sempre soggetto ad un piccolo tasso d’errore che comunque correggeremo non appena Assaeroporti pubblicherà i dati di traffico ufficiali comunicando la variazione. Fatta questa ormai consueta precisazione, possiamo anticiparvi che Comiso ha chiuso il mese di Maggio 2017 a quota 40180 passeggeri. Cifra astronomica praticamente in linea con Maggio 2016 quando però i passeggeri furono 40996. Comiso perde quindi appena 816 passeggeri e a nostro avviso sembra un numero abbastanza trascurabile anche se certamente non è tanto quanto Comiso perda, ma quanto non guadagni passeggeri. Fanno parte di questa cifra sia i circa 4000 passeggeri arrivati con voli charter/part-charter e circa 450 passeggeri derivanti dai dirottamenti di alcuni voli per maltempo a Catania. Con i numeri di Maggio, comunque, i passeggeri di tutto il 2017 fino a oggi salgono a 158021 che sommati a quelli dal 2013 a oggi portano il numero totale a ben 1651999. Andando ad analizzare rotta per rotta, ecco i numeri che abbiamo rilevato:
ROMA FCO: rotta in netto miglioramento. In aumento anche i voli arrivati o partiti al completo, circa 7 a Maggio subito dopo la possibilità di arrivare a Barcellona El Prat passando appunto per Roma Fiumicino con Ryanair. Sarà una coincidenza, ma tant’è. I passeggeri di questa tratta sono stati comunque circa 6100 con LF: 90%, - 1% rispetto ad Aprile. I LF di quasi tutte le rotte risultano negativi nonostante i passeggeri di tutte le direttrici siano in netto aumento rispetto ad Aprile. Imputiamo questo paradosso ai voli in meno operati ad Aprile considerando i 30 giorni invece che i 31 di Maggio, quindi meno posti ad Aprile.

MILANO MXP: unica rotta giornaliera a Comiso che chiude in netto aumento rispetto ad Aprile. Sono stati infatti oltre 11017 con LF: 94%, in aumento dell’1% rispetto al mese scorso sia in termini di LF che in termini di numero di passeggeri considerando che il numero di posti a disposizione su base mensile è rimasto praticamente invariato.

PISA: grandi soddisfazioni su questa direttrice che registra oltre 6400 passeggeri con LF: 94%, in calo del 6% rispetto ad Aprile per i motivi sopra detti.

LONDRA STN: in aumento i passeggeri rispetto ad Aprile anche se il LF risulta negativo per motivi analoghi a quelli spiegati poco sopra. Gli utenti che hanno viaggiato su questa direttrice, nettamente maggiori in entrata a Comiso piuttosto che in uscita, sono stati 2836 con LF: 83%, -4% rispetto ad Aprile. Come sempre, attendiamo che la l’Ente Britannico per l’Aviazione Civile (CAA) pubblichi i dati ufficiali per correggere questi dati.

BRUXELLES CRL: rotta che chiude con LF invariato rispetto ad Aprile ma, come negli altri casi, in aumento in termini di passeggeri. Sono infatti stati circa 3190 i passeggeri su questa direttrice con LF: 94%.

FRANCOFORTE HHN: senza alcun dubbio rotta internazionale bisettimanale regina assoluta di Comiso Airport. I passeggeri che hanno viaggiato su questa direttrice sono infatti stati circa 3014 con LF:100%. Infatti, si 8 voli (16 A-R) ben 7 (15 A-R) hanno volato al completo assoluto con 189/189 a volo.

DUSSELDORF NRN: seconda rotta tedesca targata Ryanair. Come le altre, in netto aumento anche in questo caso i passeggeri. Sono infatti stati ben 3160 i passeggeri che hanno volato da/per Weeze con LF: 93% in aumento dell’1% rispetto ad Aprile.


0 commenti:

Posta un commento