giovedì 1 agosto 2019


Per l’ennesimo mese di questo 2019 da dimenticare sotto tutti i punti di vista, siamo costretti a comunicarvi senza più un filo di rabbia o rancore, ma solo semplice rassegnazione, i numeri registrati nel mese di Luglio appena trascorso. Come sempre, essendo dati totalmente indipendenti da Soaco, correggeremo tutto non appena Assaeroporti pubblicherà i dati ufficiali. Nel frattempo, purtroppo, vi comunichiamo che se nel Luglio 2018 Comiso registrò quasi 50 mila passeggeri, con precisione 49278, Luglio 2019 ne registra appena 30590, cioè quasi 19 mila in meno. I passeggeri dei voli charter ammontano circa a 4450. Appena 100 i passeggeri di un volo proveniente da Bologna che non è potuto atterrare a Catania. In totale, dal 1 Gennaio 2019 a oggi i passeggeri sono stati oltre 197330. Pensavamo di aver visto tutto, ma a quanto pare, ci sbagliavamo. Nello specifico: 

ROMA FCO: oltre 4950 passeggeri con LF: 94% in calo del 3% rispetto a Giugno 2019. Partono oggi invece i voli Alitalia su Roma Fiumicino operati su E75 da 88 posti con frequenze ed orari tutt’altro che comprensibili. Una goccia nell’oceano che certo non solleverà le sorti dello scalo, ma pur sempre meglio di niente. 

MILANO MXP: oltre 7550 passeggeri con LF: 95%, immodificato rispetto a Giugno 2019. Da Agosto Alitalia aumenterà le frequenze volando in altri giorni della settimana oltre che Sabato e Domenica rendendo nella maggior parte della settimana il volo da/per Milano bigiornaliero. Cosa che serviva da anni.

PISA: oltre 6220 passeggeri con LF: 92%, in calo del 3% rispetto a Giugno 2019. 

BRUXELLES CRL:  più di 3200 passeggeri con LF: 94%, in aumento del 2% rispetto a Giugno. 

FRANCOFORTE HHN: oltre 3000 passeggeri con LF: 89%, in calo del 3% rispetto a Giugno. 


0 commenti:

Posta un commento